L’alta via della Grande Guerra dalle Piccole Dolomiti al Monte Grappa passando per l’Altopiano di Asiago

L’Unione montana “Spettabile Reggenza dei Sette comuni”, assieme alla Regione del Veneto, la Provincia di Vicenza e Veneto Agricoltura stanno per far partire lavori per un milione di euro finalizzati a realizzare un’infrastruttura turistica che valorizzi la storia delle Prealpi Vicentine: si tratta di 200 chilometri di sentieri che collegano quattro luoghi “sacri alla Patria”, dalle Piccole Dolomiti al Monte Grappa: si chiama l'”Alta Via della Grande Guerra”.

(altro…)

Read More

I sommelier di AIS Veneto aprono uno store specializzato on line con fine solidale

L’Associazione Italiana Sommelier Veneto inaugura il suo nuovo store online, una piattaforma dedicata a tutti gli appassionati del mondo del vino e aspiranti Sommelier. L’e-commerce è uno dei primi tra quelli realizzati da una delegazione regionale AIS e sarà la vetrina dove acquistare ricercati articoli per Sommelier e appassionati del vino, con una particolare attenzione a quelli solidali promossi dall’Associazione.

(altro…)

Read More

La Via delle Prealpi a cavallo e in mtb: 12 itinerari presentati in webinar di FieraCavalli

Anche l’organizzazione di Fieracavalli ha dovuto fare i conti con le conseguenze della diffusione del Covid e se l’attesa manifestazione alla Fiera di Verona quest’anno ha obbligatoriamente subito uno stop, a non fermarsi sono la passione per i cavalli e l’attrattiva per le iniziative legate al mondo equestre.

(altro…)

Read More

Il Veneto è nel GIALLO, coprifuoco alle 22 e chiuse anche le biblioteche e le mostre

Dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 (in vigore dalla prime ore di venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre 2020) abbiamo scoperto che noi in Veneto siamo una regione gialla: regioni verdi non ce ne sono. Si parte dal giallo, all’arancione, per arrivare al rosso. Stiamo parlando dei gradi di limitazione delle attività umane finalizzati a contenere il virus sarà-con-2 quello che chiamiamo malattia da Covid-19 o coronavirus. Ovviamente gli esperti del Governo hanno verificato  i numeri del contagio regione per regione e così abbiamo scoperto che quasi tutte le regioni italiane compreso il Veneto sono gialle, mentre 4 sono arancioni e due addirittura rosse ovvero la Lombardia e il Piemonte. In questi ultimi casi è applicato un livello di lockdown pari a quello che abbiamo vissuto nel marzo-aprile scorso.

Il DPCM del 3/11/2020 determina le regioni in area gialla: Veneto e poi in ordine alfabetico Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Trentino Alto Adige, Sardegna Toscana e Umbria.

 

Nell’area gialla queste sono le limitazioni:

  • Vietato circolare dalle ore 22 alle 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro necessità e salute.
  • Raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità.
  • Chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi; ad eccezione delle farmacie para farmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicola che vi sono al loro interno.
  • Chiusura dei MUSEI e delle MOSTRE.
  • Didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di lavoratori; didattica in presenza per le scuole dell’infanzia, elementari e medie.
  • Chiuse le università salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori.
  • Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico.
  • Sospensione di attività di sala giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie.
  • Chiusura di BAR e RISTORANTI alle ore 18. L’asporto è consentito fino alle ore 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.
  • Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Ma restano aperti i CENTRI SPORTIVI.

Sono in area arancione Puglia e Sicilia.

Sono in area rossa: Lombardia, Piemonte Valdaosta e Calabria.

QUI il link al DPCM del 3 novembre 2020 (e allegati e anche al video della conferenza stampa del 4 novembre) in vigore dal 6 novembre 2020 e fino al 3 dicembre 2020 (salvo proroghe).

Read More

Primo concorso in Italia di bare d’artista: vince Ilenia Da Ros, seconda Freak of Nature

Si è conclusa a Treviso la mostra concorso dedicata alle bare d’artista che si è svolta lo scorso fine settimana (con la commemorazione dei defunti del 2 novembre) nello spazio temporaneo di Santa Caterina a Treviso.

(altro…)

Read More