Inaugurata al Molino Stucky l’installazione “Play With Us”

/Conferenze e convegni/Cultura e società/Eventi/In evidenza/

 E’ stata inaugurata questo pomeriggio all’Hotel Hilton del Molino Stucky l’installazione “Play With Us, dall’arte popolare all’arte moderna”, realizzata, in collaborazione con il Museo storico della Giostra di Bergantino, con opere dell’artista Naby Byron e musiche di Max Casacci dei Subsonica.

 Alla vernice presente, tra gli altri, con gli autori e col sindaco del comune di Bergantino, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’assessore all’Urbanistica Massimiliano De Martin.

“E’ davvero bello – ha sottolineato nel suo intervento l’assessore – che Venezia possa ospitare eventi come questi, di grande livello, e nel contempo delle più disparate branche del sapere umano: si va dall’arte alla medicina, dall’ingegneria, alla ricerca, dall’architettura alla fisica. Questa, in particolare, è una mostra davvero suggestiva, in cui la forma artistica trova piena espressione, con un linguaggio però semplice e comprensibile”.

“Play with us” è un ideale percorso storico-antropologico che mira a trasportare le tradizioni popolari nell’ambito del contemporaneo attraverso l’utilizzo della giostra. L’esposizione si compone di una parte a “cavalli fissi” nella zona esterna dell’hotel, e di una a “cavalli mobili” situati negli ambienti interni. A fianco delle opere è prevista una videoinstallazione a cura del Museo e dell’artista, volta a descrivere per immagini e parole la poetica complessiva dell’evento.