Fatima vince la Strudel Cup di Folgaria

/Food & wine/In evidenza/Mondo cibo/Turismo enogastronomico/Viaggi/

E’ Fatima Lucchese di Brentonico (Trento) la vincitrice della prima STRUDEL CUP che si è svolta tra Pasqua e il 25 aprile a Folgaria (Trento) . Uno strudel a forma di tronco d’albero a ricordare le foreste del Trentino, delle farfalle come la forma della regione.

Non un caso il nome dello Strudel “La farfalla del Trentino”. La farcitura tutta a km zero dall’uva passita, alle mele, alle mandorle, e tanto altro. Una lavorazione attenta che l’ha portata al primo posto.

Felici gli organizzatori, per Luigi Biasetto maestro pasticcere di Padova e Relais Dessert questa manifestazione ha lo scopo di rinverdire la tradizione, invogliando i giovani a fare ricerca e a sperimentare nuove strade.

Alla Strudel Cup hanno partecipato moltissimi pasticceri, anche tante donne, e tutti con l’entusiasmo di verificare le proprie capacità in un concorso guidato da una giuria molto professionale.

Il secondo posto è stato aggiudicato da Reinhard Santifaller. Terza, Martina Merlo.

Luigi Biasetto ha anche annunciato la seconda edizione che si terrà il 20 aprile 2020 sempre a Folgaria presso il John Caffè.

(fonte: AlpeCimbra, APT di Folgaria, Lavarone e Luserna)