Voce del verbo: esci come sei.

/In evidenza/Moda/Tendenze di stagione/

Mai, in passato, sarebbe venuto in mente di  uscire in strada in ciabatte. Forse qualche frettolosa puntata dal negoziante sottocasa o per “esigenze di servizio” (cambiare il disco orario, portare il cane a fare i suoi bisogni, etc.) ma sempre in perfetta “clandestinità” e desiderio del più pieno anonimato.

Ebbene, oggi è tutto diverso. Oggi le ciabatte, proprio quelle comode, a pianta larga di foggia maschile, che l’immaginario collettivo ha sempre attribuito a portinaie o massaie un po’ trascurate e a, volte, un po’ male in arnese, ecco, proprio quel tipo di ciabatte è diventato un cult. Be’ non proprio tali e quali. Oggigiorno le ciabatte invernali  – che nel mondo dei vip si chiamano “sleepers”(dal verbo to sleep dormire, e così si capisce anche la loro vera funzione, accompagnarci a letto) o “mules “ nelle voci di moda alla francese– insomma queste ciabatte della stagione Autunno Inverno 2017-2018 sono solitamente fornite di una fitta pelliccia, vera o finta, di qualche decoro in lurex o paillettes, o anche glitterate come un albero di Natale. Dite che vi sembra un po’ troppo? Se non ci credete, guardate cosa indossano le influencer più famose del globo: Olivia Palermo o Beyoncè, tanto per fare un esempio. Ecco allora che non occorrerà più che il vostro compagno vi dica: “Vestiti. Usciamo”, ma invece “Esci come sei”. Ciabatte comprese.