Traguardo Mondiale per l’Asiago Dop

/Food & wine/Mondo cibo/

Entro la fine del 2017 il formaggio Asiago Dop otterrà il pieno riconoscimento e la protezione in Cina. L’importante risultato è stato raggiunto al recente summit economico Ue-Cina inserito nell’accordo bilaterale sulla cooperazione e la protezione delle indicazioni geografiche avviato fin dal 2010. Il primo passo di questo processo è la pubblicazione ufficiale degli elenchi dei 100 prodotti italiani e 100 cinesi che verranno protetti una volta entrato in vigore l’accordo. Nell’elenco, grazie all’impegno del Consorzio di Tutela, è stato inserito appunto anche l’Asiago Dop. Da sottolineare che le importazioni lattiero casearie da parte della Cina sono in costante aumento. Nel 2016 hanno toccato quota 2,28 milioni di tonnellate, con un aumento del 20% in volume rispetto all’anno precedente. Mentre sul fronte dei consumi, l’import cinese di formaggi cresce del 18% fra gennaio e aprile 2017, viaggiando in parallelo con l’export italiano che è aumentato del 35% (dati Clal.it).