Ritratto di città. La Vicenza di Palladio nelle vedute di Zuccarelli

/Arti/Pittura/

Dal primo aprile al 23 luglio – Gallerie Palazzo Leoni Montanari, Vicenza

Fino al 23 luglio 2017 Palazzo Leoni Montanari ospita una mostra di eccezionale interesse. Al primo piano del Palazzo Secentesco in contrà S.Corona a Vicenza “Ritratto di città. La Vicenza di Palladio nelle vedute di Zuccarelli”: questo il titolo della piccola ma preziosa esposizione frutto della collaborazione fra le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari e il Palladio Museum, il quale in questi mesi, con la mostra “Andrea Palaldio: il mistero del volto” propone un’originale indagine sulle rappresentanze delle sembianze di Palladio nei secoli. I dipinti presentati nella mostra dedicata a Zuccarelli, pittore e grande viaggiatore toscano della seconda metà del Settecento, prendono spunto dal soggetto “Andrea Palladio invita a visitare Vicenza”, appartenente alle collezioni di Intesa Sanpaolo e che si trova duplicata, se così si può dire, nel prestito fatto dall’imprenditore Matteo Marzotto che l’ha messa a disposizione per l’occasione. Questo doppio confronto porta alla valorizzazione del “capriccio” architettonico riprodotto sulla tela, dove i monumenti palladiani vengono raccolti in un unico sguardo mentre a latere vengono proposte le quattro allegorie delle stagioni, sempre dello stesso Zuccarelli. Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30) – chiuso il lunedì. Biglietti: intero 5 euro – ridotto 3 euro. Ingresso gratuito per le scuole, per i minori di 18 anni e per tutti la prima domenica del mese. Prenotazione obbligatoria per i gruppi e le scuole. Attività collaterali per adulti, ragazzi e famiglie.

Per informazioni: numero verde 800.578875 – info@palazzomontanari.com.