La nuova stagione al teatro comunale di Lonigo

/Spettacoli/Teatro/

Nel cartellone della nuova stagione teatrale previsto per l’inverno 2017-2018, molte sono le novità messe in cartellone dal comitato organizzativo.

Meno spettacoli impegnati e, viceversa,  un occhio di riguardo al teatro più leggero: un solo monologo contro i tre dello scorso anno, insieme a molte anteprime o esclusive per il Veneto delle migliori compagnie italiane. Il programma degli spettacoli si dipana lungo alcune direttrici principali rappresentate la prima dal giusto tributo al teatro classico, poi da un duplice riferimento a testi ricavati da copioni cinematografici e da una generale tendenza al sorriso. Si inizierà il 6 novembre con un capolavoro del teatro seicentesco: “Il borghese gentiluomo di Molière per la regia di Armando Pugliese con Emilio Solfrizzi nel ruolo di protagonista. Altri nomi importanti del panorama teatrale italiano fra gli interpreti delle pièce in programma al Comunale di Lonigo: Giuseppe Zeno, Massimo Dapporto, Francesco Pannofino, Giuliana Musso ed Emanuela Rossi. Un’altra novità è rappresentata dal debutto alla regia di Elena Sofia Ricci, che presenta a Lonigo il dramma di Arthur Miller “Vetri Rotti”.