Il Thanksgiving della Fondazione San Bortolo Onlus

/Cultura e società/In evidenza/

Nata quasi dieci anni fa per volere dell’allora direttore generale dell’Ulss n.8, Antonio Alessandri, la Fondazione San Bortolo Onlus, ha sempre onorato la sua missione di servizio e di solidarietà.

Alla sua guida fin dall’inizio Giancarlo Ferretto, imprenditore sagace e impegnato, che per tutti questi anni ha sentito come un dovere personale di sostenere e aiutare la sanità pubblica vicentina. Come egli stesso ha ricordato nella serata di gala realizzata per il Thanksgiving a Villa Godi Piovene di Sarmego, <<Il nostro impegno e il nostro operato in questi anni sono stati quelli di reperire fondi a favore dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza. E in questi anni siamo riusciti a raccogliere oltre 3 milioni di euro che sono serviti per l’acquisto di attrezzature mediche utili al miglioramento sia della diagnostica che della permanenza dei malati in ospedale.>> I prossimi traguardi sono già stati individuati: una colonna laparoscopica per il reparto di urologia e una trave testaletto per la rianimazione. <<Noi crediamo fortemente nella solidarietà – ricorda Ferretto – e per questo chiediamo l’aiuto di tutti per portare a termine i progetti che riguardano l’assistenza ai pazienti e l’ammodernamento degli strumenti. Anche una piccolo contributo, una piccola rinuncia, può dare grandi risultati. Basta davvero poco per avere molto.>>