Cento poesie d’amore a Ladyhawke

/Cultura e società/Poesia/

Cento poesie d’amore a Ladyhawke
di Michele Mari

Questo libro, che segna l’esordio poetico dei migliori scrittori italiani in circolazione, è uno straordinario “canzoniere” all’amore non corrisposto. Colto, ma immediato alla lettura, autobiografico, romantico e sentimentale nella tonalità di fondo, è comunque attraversato da un’ironia che si inserisce nella struttura stessa del libro, mostrando il tema dell’amore da una prospettiva originalissima e accessibile.
Dove il mancato incontro fra il poeta e l’amata viene vissuto tra atmosfere insolite e la testimonianza di un’osservazione privata, che si dimostra comunque lucida analisi dei mostri che possono dominare le nostre menti.

Editore: Einaudi
Collana: Collezioni di Poesia